Comunicati stampa

Le money anchor prosciugano la link juice di un sito rendendolo meno autorevole. La ricerca di SEMrush

Un’analisi su oltre 830 siti web, per individuare le penalizzazioni che possono danneggiare un sito e, addirittura, comportare sanzioni da parte di Google. SEMrush spiega come ottenere profilo backlink sano e far crescere la propria reputazione online

Oggi l’immagine online di un’azienda, un negozio o anche una persona fisica può determinarne il successo anche offline, per questo è importante attuare strategie volte a migliorare la propria reputazione. Talvolta, però, scelte sbagliate possono avere l’effetto opposto, come emerge dalla ricerca effettuata da SEMrush, la principale piattaforma SaaS per la gestione della visibilità online e il content marketing, a cui si affida oltre il 25% delle aziende di Fortune 500.

Dalla meticolosa indagine, durata circa 2 anni e che ha peso in esame oltre 830 siti web, sono emerse informazioni molto interessanti sui link tossici in entrata, rispetto alle sanzioni di Google.

Continue reading “Le money anchor prosciugano la link juice di un sito rendendolo meno autorevole. La ricerca di SEMrush”
Comunicati stampa

Il Decreto Rilancio accelera la giustizia sportiva: un unico grado di giudizio davanti al Collegio di Garanzia dello sport presso il CONI

Avvocato Del Re: “Un provvedimento storico, che mi auspico verrà codificato all’interno dei Codici di Giustizia, snellendo l’iter giudiziario nel mondo dello sport, un settore che vale 30 mld, che arrivano a 60 mld se teniamo conto dell’indotto”.

Continue reading “Il Decreto Rilancio accelera la giustizia sportiva: un unico grado di giudizio davanti al Collegio di Garanzia dello sport presso il CONI”
Comunicati stampa

Il marketing a disposizione gratuita delle Pubbliche Amministrazioni: rilanciamo insieme il turismo italiano

Presto i primi incontri con Puglia e Sardegna. La cordata di aziende a disposizione delle PA è guidata da Marketing01. L’obiettivo è offrire gratuitamente supporto alle Regioni

Gli operatori dell’intero comparto turistico guardano con mix di ansia e fiducia alla “Fase 3”, quel momento in cui, anche in Italia, potremo ricominciare a spostarci tra le diverse Regioni. La speranza è che durante i mesi estivi si registri un buon flusso turistico, così da aiutare le economie locali e tutti quegli esercizi commerciali che stanno attualmente vivendo una profonda crisi, come stabilimenti balneari, agenzie di viaggi, hotel, b&b, ristoranti, bar, ma anche negozi.

In quest’ottica è necessario avviare sin da subito una strategia di web marketing per la promozione del territorio. Purtroppo, però, non tutte le Amministrazioni Pubbliche locali posseggono gli strumenti e le conoscenze necessarie, per questo motivo, Marketing01, azienda eletta tra i migliori 30 Google Premier Partner del mondo, si è fatta promotrice di una cordata di aziende e professionisti che metteranno gratuitamente a disposizione delle Regioni le proprie competenze in materia.

Continue reading “Il marketing a disposizione gratuita delle Pubbliche Amministrazioni: rilanciamo insieme il turismo italiano”
Comunicati stampa

La quarantena ha reso i giovani più creativi: tanti i progetti inviati al contest per la sostenibilità #roadtogreen

Un’iniziativa rivolta a innovatori e creativi green, promossa dall’Associazione Road to green 2020 e dall’Accademia del Lusso. Il tema più ricorrente tra le proposte è stato quello della rinascita

Una quarantena all’insegna della creatività green per moltissimi giovani. Nelle ultime settimane, infatti, gli organizzatori del contest #roadtogreen hanno registrato un’impennata di richieste di partecipazione e di invii di progetti, la maggior parte dei quali ha al centro il concetto di rinascita.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Road to green 2020 e dall’Accademia del Lusso, è rivolta a tutti i creativi e gli innovatori, che vogliano inviare la propria idea inedita all’insegna della sostenibilità ambientale. Il contest è aperto a tutti, senza limite di età, nazionalità, titolo di studio o professione, ma durante il lockdown i più creativi sembrano essere stati i giovani tra i 18 e i 30 anni.

Continue reading “La quarantena ha reso i giovani più creativi: tanti i progetti inviati al contest per la sostenibilità #roadtogreen”
Comunicati stampa

Riaprono i parrucchieri! Fai la festa ai tuoi capelli con i consigli dell’esperto

Impacchi rigeneranti alla cheratina, tagli lunghi, dinamici e con frangia, o simmetrici ma voluminosi, o corti e destrutturati. L’hair stylist Cristiano Russo spiega le nuove tendenze per questa stagione

18 maggio. Sono in moltissimi, sia donne sia uomini, ad aver cerchiato sul calendario questa data come un giorno importante. Da lunedì 18 maggio, infatti, parrucchieri e barbieri potranno tornare ad aprire i loro saloni, dopo gli oltre 2 mesi di chiusura della quarantena, per la gioia dei loro clienti, alle prese con ricrescite, doppie punte e tagli divenuti ormai ingestibili. Da dove cominciare, dunque?

Continue reading “Riaprono i parrucchieri! Fai la festa ai tuoi capelli con i consigli dell’esperto”
Comunicati stampa

L’energia diventa una moneta di scambio, grazie alla partnership tra Revoluce e Fotovoltaico Semplice

Al via la seconda fase del piano industriale di Revoluce, per andare incontro alle esigenze dei suoi utenti ed allinearsi con quanto già accade in Europa. Kit fotovoltaici per produrre energia autonomamente e generare ricchezza

L’energia ora non è più soltanto il carburante per far funzionare elettrodomestici e dispositivi digitali, ma diventa una moneta di scambio. L’idea arriva da Revoluce, sturtup energetica fondata da un gruppo di giovani del Sud Italia, che, guardando alle prospettive del settore, hanno notato come una delle più interessanti sia la possibilità di trasformare la semplice energia in una valuta energetica.

Continue reading “L’energia diventa una moneta di scambio, grazie alla partnership tra Revoluce e Fotovoltaico Semplice”
Comunicati stampa

Amore e quarantena: aumentano concepimenti e richieste di separazioni e divorzi

Il lockdown ha amplificato i sentimenti, nel bene e nel male. A Torino ci si potrà separare via e-mail. Avvocato Ruggiero: “Ho ricevuto diverse richieste in merito, ma per avere un quadro completo dovremo attendere qualche mese. Importante capire se si tratti di un desiderio reale o di una crisi dovuta al momento”

Il lockdown ci ha spinti a modificare la routine familiare, con tutti i componenti costretti a restare in casa tutto il giorno, tutti i giorni, privati della libertà di uscire e di continuare la propria vita. Una situazione difficile, che ha generato diverse forme di stress nella maggior parte dei cittadini, amplificando emozioni e sentimenti. Ed è per questo motivo che tra circa 8 o 9 mesi assisteremo ad un forte incremento di nascite, concepite proprio durante i giorni della quarantena, ma nelle prossime settimane assisteremo anche allo scioglimento di molte famiglie.

Continue reading “Amore e quarantena: aumentano concepimenti e richieste di separazioni e divorzi”
Comunicati stampa

Italiani in astinenza da sport, cercano in rete le vecchie partite che fecero la storia del calcio

Dall’analisi effettuata da SEMrush, le partite dei mondiali 1982 e 2006 sono le più cercate online, Italia-Argentina del 1978 e Bayern-Inter del 2010 quelle con il maggior tasso di crescita a marzo 2020

Gli italiani sono in astinenza da sport, in particolare da calcio. Questo è quanto emerge dall’ultimo studio di SEMrush, piattaforma SaaS per la gestione della visibilità online, che ha analizzato la media mensile delle digitazioni sui motori di ricerca nel nostro paese durante la quarantena.

Il lockdown ha imposto la sospensione di tutte le competizioni sportive, lasciando un vuoto nel cuore di moltissimi italiani, che, non volendo rinunciare alla propria passione, hanno optato per una ricerca online di quelle vecchie partite che fecero la storia del calcio italiano.

Continue reading “Italiani in astinenza da sport, cercano in rete le vecchie partite che fecero la storia del calcio”
Comunicati stampa

Lavoro, salute e nuova quotidianità. Quali sono le emozioni prevalenti in questi mesi? La Fondazione Libellula lancia un sondaggio aperto a tutti

Analizzare le conseguenze sanitarie ed economiche è importante, ma non va sottovalutata la componente emotiva. Per questo motivo, la fondazione dà voce a tutti i lavoratori

I mesi di lockdown sono stati molto duri per tutti i cittadini. In questo periodo, si è assistito ad una straordinaria gara di solidarietà che ha visto molte realtà, come la Fondazione Libellula, fondata da Zeta Service per prevenire e contrastare la violenza sulle donne e la discriminazione di genere, in prima linea per dare il proprio contributo a chi aveva bisogno di supporto.

Si sta prestando grande attenzione alle conseguenze sanitarie ed economiche portate dal covid19, ma non va sottovalutata la componente emotiva, che ha giocato un ruolo fondamentale durante la quarantena. In molti si sono ritrovati per la prima volta in smart working, altri sono stati messi in cassa integrazione, altri ancora hanno visto il proprio business ridursi improvvisamente.

Continue reading “Lavoro, salute e nuova quotidianità. Quali sono le emozioni prevalenti in questi mesi? La Fondazione Libellula lancia un sondaggio aperto a tutti”
Comunicati stampa

Il lockdown fa soffrire le cantine italiane, un settore da 11 miliardi l’anno. Cresce l’e-commerce di vini, soprattutto tra i piccoli produttori

A soffrire di più sono le piccole cantine, ma sono anche quelle che si stanno digitalizzando di più. Ad aprile +300% di richieste di inserimento sul portale Wineowine e +700% di vendite di “grandi vini di piccole cantine”

Il lockdown in Italia sta mettendo in difficoltà il comparto enologico, un settore che coinvolge circa 2 mila imprese, per un fatturato complessivo di oltre 11 miliardi di euro l’anno (dati Industry Book 2019 di UniCredit). Con ristoranti e locali chiusi, eventi di ogni genere annullati (dai matrimoni ai festival, fino alle degustazioni), e gli alberghi completamente vuoti, la richiesta di vino è crollata vertiginosamente, spingendo i produttori a puntare sulla grande distribuzione e a valutare le vendite online.

Continue reading “Il lockdown fa soffrire le cantine italiane, un settore da 11 miliardi l’anno. Cresce l’e-commerce di vini, soprattutto tra i piccoli produttori”