Comunicati stampa

Rif Line e Alitalia portano in Italia oltre 3.5 milioni di mascherine per la protezione civile

Il volo charter proveniente da Shangai è partito questa mattina alle 9:52 (ora italiana) e dovrebbe atterrare questa sera alle 21:45 circa

Oggi, 26 marzo 2020, alle ore 9:52 italiane (16:52 ora locale), dall’aeroporto di Shanghai, è partito il primo volo speciale gestito da Rif Line e operato da Alitalia, su autorizzazione della Presidenza del Consiglio dei ministri, con a bordo oltre 3.5 milioni di mascherine indirizzate alla Protezione Civile italiana. Il charter, diretto all’aeroporto di Roma Fiumicino, dovrebbe atterrare questa sera alle 21:45 circa, ora italiana.

Un carico prezioso, in arrivo durante quella che molti esperti definiscono la settimana cruciale, durante la quale sarà possibile vedere concretamente i risultati delle misure di contenimento del contagio del coronavirus, a 14 giorni dall’entrata in vigore.

Giorni difficili per medici, infermieri e operatori della protezione civile, che devono portare avanti il proprio lavoro nonostante la scarsa disponibilità di dispositivi per la protezione individuale, come le mascherine.

Con il supporto di Alitalia, che in questo periodo di pandemia sta svolgendo un ruolo importantissimo, riportando a casa i nostri connazionali che si trovavano in vari paesi del mondo, Rif Line è riuscita ad organizzare in tempi record la spedizione di questo importante carico.

Da anni siamo presenti in diverse città in Cina con i nostri uffici. – Ha detto Francesco Isola, CEO di Rif Line, azienda italiana di logistica internazionale presente in molti paesi del mondo – Conosciamo bene il mercato della logistica cinese, le procedure da rispettare e abbiamo diversi contatti in loco. Questo ci ha permesso di organizzare il trasporto della merce in breve tempo e con successo. Il prezioso contributo di Alitalia, infine, lo ha reso possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *